Ravenna Salute

Cerca tra tutte le nostre notizie disponibili
Scarica la nostra APP per AndroidScarica la nostra APP per iPhone

Philip K. Dick “Le tre stimmate di Palmer Eldritch” Recensione di Enrico Valdinocci [2011 - 10 - Ottobre]



Philip K. Dick “Le tre stimmate di Palmer Eldritch” - Fanucci Editore
“Le tre Stimmate di Palmer Eldritch” è unanimamente considerato uno dei capolavori più significativi di Philip K. Dick, scrittore di fantascienza che purtroppo in vita non ha ottenuto un grosso successo, per essere poi rivalutato recentemente sia a livello di critica che di pubblico. La trama, così come il suo svolgimento, è alquanto contorto: da una parte abbiamo la società sulla terra, oramai svuotata e proiettata verso un'evoluzione biologica che promette più di quello che può dare in realtà; dall'altra parte abbiamo invece gli uomini sulle colonie negli altri pianeti, perduti in un sogno inappagante causato da una droga che svuota le persone da qualsiasi voglia di vivere la realtà e di evolversi naturalmente. A stravolgere questo status quo interviene Palmer Eldritch, viaggiatore interplanetario che introduce al suo ritorno sulla Terra una nuova droga sconosciuta causa/mezzo di una delle invasioni alieni più originali della fantascienza moderna. Philip K. Dick dà vita con questo romanzo ad una narrazione affascinante ed estremamente complessa, che alterna senza soluzione di continuità reale e irreale e gioca con il personaggio di Palmer Eldritch, descrivendelo a volte come nuovo Messia a volte come nuovo Tiranno dell'umanità. Un romanzo fondamentalmente distopico, quindi, e a tratti anche delirante, ma talmente ricco e denso da sforare completamente la dimensione ludica della fantascientifica per spostarsi verso una maggiormente filosofica; una lettura che può risultare a tratti disturbante ma che, al pari di altre opere di questo autore, difficilmente lascia indifferenti. Da rivalutare.
Recensione di Enrico Valdinocci
Questo libro è disponibile presso la Biblioteca Dal Pane di Castelbolognese, e anche nelle biblioteche di Faenza (Manfrediana), Lugo (Trisi), Cotignola (Varoli) e Ravenna (Classense).


Fonte:

 

Come fare per...Notizie Utili