Ravenna Salute

Cerca tra tutte le nostre notizie disponibili
Scarica la nostra APP per AndroidScarica la nostra APP per iPhone

Il mal di testa si può curare con il botulino



Quando si parla di botulino si pensa in genere ad un trattamento di chirurgia estetica. Ma avreste mai pensato che il più grande nemico delle rughe potesse essere efficace anche contro il mal di testa? Ed invece è arrivata l'approvazione della Food and Drugs Administration (Fda) al botox per il trattamento delle emicranie croniche. Davvero una bella notizia per le tante persone, soprattutto donne, che soffrono di questo terribile fastidio, in grado di compromettere seriamente la qualità della vita. Il trattamento consiste in un'iniezione di botulino, da effettuare sul collo e sulla testa, ogni 12 settimane.
Come ha spiegato all'Ansa Paolo Martelletti, direttore del Centro di Riferimento Regionale Cefalee dell'Ospedale Sant'Andrea in Roma, i primi studi sul botulino in Italia in questo senso risalgono ad una decina di anni fa, quando venne notato che alcune donne "sottoposte ad un trattamento con il botulino sembravano trovare sollievo nell'emicrania". Per quanto riguarda l'Italia, l'autorizzazione dovrebbe arrivare dopo il via libera dell'Emea, l'ente europeo per la sicurezza dei farmaci.


Fonte:


I commenti dei lettori
 
Gli autori dei commenti, e non Ravenna Salute, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti
 

Pagina    


Commento #1 di: Sara Melandri

magari...io ormai ho provato di tutto ma non c'è niente da fare...quanto si dovrà aspettare per l'autorizzazione dell'emea? e i costi del trattamento quanto saranno?
 
 
Commento #2 di: Alessandra Bolognesi

condivido le richieste informative di sara.sarebbe davvero fantastico per noi emicranici..
 
 
Commento #3 di: Iwona

Vorrei provare cura di madi testa .Voglio sapere il costo e quado dura ccc.
 

Come fare per...Notizie Utili